scrittura

Storie automatiche con Scratch

INVITO PER I RAGAZZI

Hai un genitore? (anche una zia o uno zio andranno benissimo).

Hai un computer portatile?

Porta tutto alla libreria Pecora Nera di Udine venerdì 12 febbraio alle ore 16.30. Ci divertiremo a creare animazioni, suoni, e forse anche un robot capace di creare storie automatiche! (utile se sei stufo di raccontarle a tuo fratello più piccolo).

INVITO PER I GENITORI

“Molti ragazzi sanno perfettamente come si fa ad inviare SMS, a giocare online e a navigare sul web. Ma tutto ciò li rende esperti di nuove tecnologie? Sebbene interagiscano sempre con i media digitali, pochi sono in grado di creare dei giochi, delle animazioni o simulazioni. E' come se sapessero 'leggere' ma non 'scrivere'. ”
- “Scratch: programming for all”  Mitchel Resnick

Un'opportunità unica per ispirare le ragazze e i ragazzi a leggere e scrivere attraverso la tecnologia. Come creare animazioni, storie interattive, video-giochi con Scratch, uno strumento di programmazione visuale ideato dal Lifelong  Kindergarten Group del MIT Media Lab (https://scratch.mit.edu/about/).

In questo “episodio zero” del nostro corso, installeremo il software gratuito Scratch sul computer di ogni partecipante. Già da subito si imparerà a muovere alcuni personaggi, a disegnarne di nuovi e a creare delle semplici animazioni.

Per info e prenotazioni dell'evento contatta la Libreria Pecora Nera.

Amore Lontano

I cantori non possono morire, se hanno creato dei personaggi in grado di sopravvivergli! Poi Omero vede avvicinarsi una donna bellissima, avvolta in un alone di luce. E' Calliope, la Dea che rischiarava le tenebre del cieco e gli permetteva di vivere le sue storie come se fossero state vere. Lui la invocava ogni volta che imbracciava la lira. Le diceva: "Cantami, o Dea..." Calliope sorride e gli accarezza la barba; "Cantami tu, Omero".

Scrittore e Imprenditore

Conoscete lo scrittore Mark Dawson?

No?

Nemmeno io. (fino a poche ore fa)

Mark ha sviluppato una strategia efficace per vendere i suoi eBooks, basandosi su degli strumenti che sono alla portata di tutti:

  1. Amazon come piattaforma di pubblicazione
  2. Facebook per la pubblicità delle sue opere
  3. Sito personale per promuovere la sua attività

Dawson riesce nel suo intento perchè combina la figura di scrittore e imprenditore: produce i contenuti e si occupa anche della loro diffusione e commercializzazione attraverso Amazon (Amazon’s Kindle Direct Publishing).

Riesce ad amplificare il suo messaggio attraverso Facebook Adverstising (si parla di un investimento di 370 sterline al giorno, che fruttano il doppio).

L'asset più importante di Mark è la comunità che con pazienza e dedizione è riuscito a coltivare. Non ci sono dei segreti particolari in questo senso: viene utilizzata una newsletter (la tecnologia è quella di Mailchimp) per rimanere in contatto con gli utenti.

Lo scambio è equo: gli affidiamo il nostro indirizzo email e lui offre gratuitamente un breve corso in tre video.

L'abilità e semplicità con cui ha strutturato la sua strategia, dimostra un'approccio imprenditoriale che pochi scrittori hanno. Ed è la chiave di volta del suo successo personale.

Il sito di Mark è selfpublishingformula, mentre per maggiori informazioni sulla sua attività consiglio l'articolo di Forbes Amazon Pays $450,000 A Year To This Self-Published Writer

Risposta sfavorevole

Egregio Signore,

Ho ricevuto la vostra e mi pregio significarvi che dessa mi sorprende non poco.

Non posso capacitarmi come da una semplice presentazione e dall'aver due o tre volte ballato con voi, voi abbiate potuto credervi autorizzato a scrivermi delle lettere.

Se vi dimostrai di essere contenta della vostra nuova conoscenza ciò è la cosa più naturale di questo mondo ma se ne avessi potuto supporre che ciò vi avrebbe autorizzato a prendervi tali libertà, avrei con sicurezza agito altrimenti.

Considerando voi meglio questo fatto, scuserete certamente la severità di questa mia risposta.

Luigia

Risposta favorevole

Gentilissimo  Sig. Giovannino.

La vostra lettera di oggi non mi ha punto sorpresa, anzi francamente parlando, io l'attendevo. Le vostre gentili maniere non che la spiritosità dei vostri discorsi vi avevano già procurato la mia profonda simpatia.

Se la mia amicizia, secondo voi dite, potrebbe esservi fonte di gioia e piacere non capisco perchè dovrei rifiutarvela e qualora il caso ci farà di nuovo incontrare, mi reputerò fortunatissima di potervi rivedere.

Avendo voi stesso considerato il fatto della nostra recentissima conosenza, comprenderete e scuserete il perchè non prolungo più questa mia.

Ossequiandovi distintamente, credetemi

Vostra amica Luigia

Dichiarazione d'amore ad una Signorina conosciuta in una festa di ballo

Signorina,

La miglior serata in vita mia fu quella di ieri sera quando ho avuto il piacere di conoscervi al ballo. Non mi son sentito mai così felice e quindi devo attribuirlo alla vostra presenza che mi riempiva di gioia.

Perdonate il mio linguaggio troppo confidenziale ma sincero. Con ciò non ignoro che la nostra conoscenza è tutt'altro recente, ma potendo misurarne il tempo dall'affetto che mi avete ispirato mi sembra di lunghissima data.

Se vorreste degnarvi di accordarmi una più intima amicizia, mi reputerei l'uomo più fortunato di questo mondo e non vi nascondo che aspetterò con ansia il favore di una vostra risposta.

Vostro affezionatissimo Giovannino.

"La più grande e completa grammatica italiana-inglese" (anno 1913-1914) è corredata da un "Segretario con 120 lettere italiane ed inglese". Ecco i temi:

  1. formulario dell'operaio
  2. lettere commerciali
  3. lettere amorose

Sapere scrivere in maniera persuasiva e convincente è fondamentale, e la guida voleva offrire un supporto pratico alle esigenze di ogni giorno (anche quelle amorose).

Nel prossimo post, la risposta favorevole al nostro Giovannino. Nel prossimo ancora, quella (ahimè) sfavorevole.